Alla radice di molti comportamenti immaturi c'è il desiderio di evitare sentimenti spiacevoli. Praticare l'osservazione dei nostri sentimenti è il fondamento dell'auto-miglioramento - oltre ad essere uno dei più naturali, semplici ed effettivamente piacevoli esercizi di autoconsapevolezza. Non posso sottolineare abbastanza quanto sia importante. Potete praticarlo in qualsiasi momento, nella maggior parte delle circostanze e situazioni. Non solo non perderete la consapevolezza del mondo che vi circonda, ma probabilmente la migliorerete.

Ricordate i momenti in cui vi siete sentiti in grande pericolo: probabilmente vi è sembrato che il tempo scorresse molto più lentamente, la vostra attenzione si è acuita e le vostre azioni sono diventate meglio coordinate. Questo è un aumento spontaneo della consapevolezza. Non possiamo rimanere a lungo in un tale stato, è troppo faticoso - ma possiamo praticarlo consapevolmente.


Un esercizio così semplice può avere profonde benefici:

- intimità con i propri sentimenti e aumento dell'auto-accettazione. Accettare i vostri sentimenti si traduce in meno paura di quelli spiacevoli (poiché potete sperimentare che potete affrontarli meglio di quanto pensavate), e in integrare molte sub-personalità in un insieme equilibrato;

- sviluppo forza interiore e fiducia in se stessiuna sensazione di pace e di dignità che può assistervi quando affrontate situazioni sociali spiacevoli e rende più facile affrontare le crisi emotive più difficili della vostra vita;

- funzionante nel mondo con integrità, autenticità e centraturaSenza pretese o esagerazioni. Meno bisogno di maschere e reazioni robotiche condizionate. Questo è il fondamento di relazioni di qualità e guadagnare l'apprezzamento delle persone emotivamente mature;

- riconoscere rapidamente e chiaramente esprimere sentimenti e bisogni sottili nella comunicazione con le altre persone, anche in situazioni in cui la maggior parte delle persone perde la propria centratura e permette alle influenze esterne di governare il proprio comportamento;

riconoscere i segnali sottili delle altre persone attraverso una maggiore consapevolezza dei dettagli della comunicazione reciproca;

- più profondo presenza e consapevolezza del ora e una maggiore capacità di imparare da ogni situazione, utilizzando così al meglio ogni momento della vita;

- rafforzamento di intuizione grazie alla capacità di notare e verbalizzare sottili segnali emotivi;

– increased creatività per la stessa ragione di cui sopra;

- maggiore capacità di riconoscere e seguire il tuo esigenze fisiche (per esempio, cibo, movimento, riposo, ecc.), così come riconoscere lo stimolo per attività specifiche, che possono aiutare a raggiungere un'esistenza armoniosa e fluida e un aumento di produttività. Quando si ascoltano i messaggi sani del proprio corpo e delle proprie sensazioni, è difficile essere pigri! Quando seguo veramente questo principio, spesso porto a termine la maggior quantità di lavoro nel minor tempo possibile, e addirittura mi diverto. Al contrario, l'autocontrollo razionale fa sentire molti tipi di lavoro imposti o gravosi;

- applicazione più facile di qualsiasi metodo di auto-miglioramento, attraverso migliore introspezione e una maggiore consapevolezza. Questo è particolarmente utile con i sistemi focalizzati sull'esplorazione dei ricordi e della mente subconscia;

– increased onestà verso se stessi e ha ridotto drasticamente l'auto-inganno e quindi i comportamenti indesiderati;

- capacità di riconoscere e godere dei sentimenti piacevoli. (Più siamo consapevoli di tutti i nostri sentimenti, più siamo consapevoli anche di quelli piacevoli. Le persone che sopprimono le loro emozioni e sono iper-razionali, raramente sono in grado di godere pienamente anche dei loro momenti di felicità);

- sensazione indipendente da altre persone e circostanzesentirsi meglio in grado di soddisfare i propri bisogni all'interno, invece di dipendere dagli altri e proiettare le proprie responsabilità su di loro.


I risultati valgono quindi lo sforzo e il tempo investito! Si può iniziare immediatamente senza alcuna preconoscenza o preparazione. Non hai bisogno di uno spazio specifico, di attrezzature o di un ambiente - tutto ciò di cui hai bisogno è te stesso e la motivazione per una pratica quotidiana a lungo termine.

 


Come fare l'esercizio?

Siediti e rilassati in qualsiasi momento della giornata quando hai un po' di tempo (con un po' di pratica, alla fine sarai in grado di farlo anche per un tempo molto breve, anche automaticamente sullo sfondo della tua mente). Presta attenzione al tuo corpo. Nota come diventi consapevole delle emozioni attraverso il tuo corpoForse attraverso sensazioni di calore o di freddo, di dolore, di pressione, di spasimo o di conforto. Notate come i vostri pensieri innescano risposte fisiologiche; anche se può essere difficile da riconoscere all'inizio, con il tempo noterete come tali reazioni fisiologiche spesso influenzano nuovi pensieri. Il risultato è un sottile inveire di emozioni e pensieri.

Continua semplicemente ad osservare ciò che succede nel tuo corpo e nelle tue emozioni. Non cercate di esplorarlo in dettaglio a questo punto. Non cercare di aggrapparti a nessuna emozione, o di renderla più forte o più debole. Accettare e lasciare andare. Notate come scorrono, come si susseguono. Ci saranno altri momenti per esplorarli e cambiarli. Ma prima, dovete sviluppare la consapevolezza.

Non identificarsi con nessuna emozioneSoprattutto se è sgradevole. Notate, accettate, lasciate andare. Immaginate di essere in piedi in un fiume: non state lasciando che vi porti via, ma siete consapevoli del flusso. Lo sentite, ma non cercate di trattenerlo o di cambiarne la direzione. Una volta che siete in grado di sentire diversi strati di emozioni allo stesso tempo, così come gli impulsi emotivi che durano solo un secondo o meno, saprete che state facendo bene. Questo sarà un buon momento per concentrarsi sull'esplorazione delle radici delle emozioni croniche che volete cambiare.

 

Articoli correlati:

Maturità emotiva

Intimità con i propri sentimenti

 

Tutti gli articoli 

Coaching online 

 

"Finché non rendi cosciente l'inconscio, esso dirigerà la tua vita e la chiamerai destino".

- C.G.Jung

Kosjenka Muk

Sono un formatore di Coaching Sistemico Integrativo e un insegnante di educazione speciale. Ho tenuto workshop e conferenze in 10 paesi e ho aiutato centinaia di persone in più di 20 paesi nei 5 continenti (on e offline) a trovare soluzioni per i loro modelli emotivi. Ho scritto il libro “La maturità emotiva nella vita di tutti i giorni” e una serie di libri di lavoro correlati.

Qualche persona mi chiede se faccio anche lavori sul corpo come il massaggio – purtroppo, l’unico tipo di massaggio che posso fare è strofinare il sale nelle ferite. 😉

Solo scherzando, in realtà sono molto gentile. La maggior parte delle volte.

nuovi posti

seguici su facebook

Diventa un Allenatore Sistemico Integrativo

La formazione di Coaching Sistemico Integrativo permette di aiutare gli altri a risolvere i loro modelli relazionali ed emotivi, liberando le credenze limitanti e integrando le qualità perdute e l'identità perduta.

Coaching online per singoli e coppie

Il Coaching Sistemico Integrativo può aiutarvi in diversi ambiti della vita in cui vi sentite bloccati, provate emozioni spiacevoli e auto-sabotaggio.

contatto

info@mentor-coach.eu

+385 98 9205 935
kosjenka.muk
© 2022
Coaching sistemico integrativo
Sito web sviluppato Danijel Balaban - Web Development Agency & Design Company
it_ITItaliano

Appy per diventare un trainer

Diventa un Allenatore Sistemico Integrativo

La formazione di Coaching Sistemico Integrativo permette di aiutare gli altri a risolvere i loro modelli relazionali ed emotivi, liberando le credenze limitanti e integrando le qualità perdute e l’identità perduta.