fbpx

 


Ho notato, di tanto in tanto, libri e workshop che vengono pubblicizzati con promesse roboanti come: 'prendi il controllo di tutte le comunicazioni', 'fai fare alle persone le cose che vuoi che facciano', 'sviluppa l'attrazione magnetica' e così via.

Tutto ciò che facciamo influenza le altre personeGli autori di questi libri usano questo fatto per argomentare: dato che lo facciamo già, perché non farlo per trarne qualche beneficio? In un articolo su uno di quegli onnipresenti "artisti da rimorchio", ho letto, tra le altre cose, il suo commento che ci sono modi in cui un uomo può incoraggiare la donna che desidera ad essere più sicuro di sé, o che usando parole specifiche può suggerire che lei è spontanea, ha uno spirito avventuroso, è rilassata, ecc. e che non c'è nulla di negativo in questo.

Le capacità di comunicazione sono incredibilmente importanti nelle relazioni umane perché con una comunicazione poco attenta possiamo creare una serie di malintesi e problemi. Spesso, però, c'è una linea sottile tra l'uso consapevole dei metodi di comunicazione per migliorare le relazioni, e per influenzare le persone a fare le cose che vogliamo che facciano, ma che forse non sono ciò che vogliono veramente fare, o quando non sono nemmeno consapevoli delle nostre intenzioni. 

Ad esempio, i genitori che usano tecniche di comunicazione con i loro figli, spesso non usarli in un onesto tentativo di capire ciò che i loro figli vogliono e sentono, ma per controllare il loro comportamentoNel primo esempio di workshop di seduzione, questi metodi sono usati per fare sesso o per avere una breve avventura senza rivelare le proprie vere intenzioni, e soprattutto senza considerare le possibili conseguenze emotive e fisiche per una donna. Possono anche essere usati per far innamorare l'altra persona di te, prima che abbia avuto la possibilità di conoscerti meglio e di giudicare quanto le piaci veramente. Inoltre, gli uomini in quei workshop sono stati incoraggiati a far sentire una donna insicura e ad aumentare il suo desiderio di soddisfare le sue aspettative.


Che cos'è il "bene" per gli altri?

I promotori dell'uso dell'arte della comunicazione per controllare gli altri direbbero che in realtà facciamo loro del bene, in particolare se riusciamo a facendo sì che l'altra persona voglia davvero comportarsi nel modo in cui vogliamo noiQuest'idea, tuttavia, è un atteggiamento irrispettoso e non è un modo per sentirsi meglio con se stessi, ma è un atteggiamento irrispettoso. implica che sappiamo cosa è bene per l'altra persona Si tratta di un approccio egoistico e immaturo a volte anche in un rapporto genitore-figlio, e soprattutto in relazione a un altro adulto. Anche se si cerca di evitare che qualcuno commetta un errore, le persone hanno bisogno di errori. Come si può imparare altrimenti, se non con l'esperienza?

Anche se crediamo di fare del bene all'altro, dobbiamo chiederci se possiamo davvero sentirci bene e avere la coscienza pulita sapendo di aver influenzato un'altra persona a sua insaputa? E' possibile farlo nel vero rispetto dell'altroIn un rapporto di questo tipo, l'onestà e la vicinanza non sono possibili. Da un altro punto di vista, è possibile influenzare un'altra persona con la sua piena conoscenza e il suo consenso, se spesso non conosciamo noi stessi come influenziamo gli altri?

Forse più si cerca di nascondere all'altra persona che si cerca di influenzarla, più si cerca di farlo da una posizione irrispettosa. I metodi di comunicazione sono i più onesti e rispettosi se possiamo applicarle senza nascondere le nostre intenzioniPersonalmente, per la mia integrità, preferisco gli approcci che non sono progettati per risvegliare emozioni o risposte specifiche, ma per aiutare un'altra persona a considerare consapevolmente e indipendentemente sia il proprio punto di vista che il mio.


Qual è il vero scopo?

Il bisogno di potere è dentro tutte le persone. Desideriamo brillare, essere attraenti per gli altri, sentirci potenti; per tutte le persone queste sono immagini molto attraenti ed è facile giustificare i nostri tentativi di raggiungerle. La domanda che raramente consideriamo è, perché sentiamo il bisogno di farloChe tipo di sentimento manca dentro di noi, che ci fa cercare rassicurazioni in questo modo? Perché ci sentiamo abbastanza degni solo quando ci sentiamo speciali o migliori degli altri? Lavorare sui nostri sentimenti di autostima (e sulla nostra creatività) piuttosto che su un'immagine esterna può farci risparmiare non solo anni ma decenni di sforzi.

Inoltre, nessun tipo di successo esterno può cambiare il modo in cui ci sentiamo con noi stessiL'autostima deve provenire dall'interno piuttosto che dall'esterno, quindi è un sentimento incomparabilmente migliore del potere sugli altri. Quando si ha una sana autostima, molto probabilmente si agisce in modo da motivare gli altri a valorizzarti e amarti più profondamente di quanto si possa ottenere con qualsiasi tipo di inganno.


Riconoscere la manipolazione

Di regola, se ti senti sottilmente manipolato in una conversazione con qualcuno, anche se non si capisce come - è molto probabilmente vero. qualsiasi abilità di comunicazione può essere usata in modo disonestoLa chiave è l'intenzione e l'atteggiamento dell'altra persona, mentre il suo comportamento esterno potrebbe essere difficile da riconoscere come manipolativo. Eppure, è quasi impossibile giocare a quel gioco senza piccoli segnali non verbali che ci danno segnali: sottili cambiamenti di tonalità, maggiore rigidità, piccole incongruenze o mancanza di spontaneità - cose che la gente probabilmente non noterà nemmeno consciamente, ma inconsciamente lo farà.

In questo caso, di solito c'è una sensazione intuitiva, qualcosa come "qualcosa sembra strano Prima si riconosce ed esplora quella sensazione, meglio è (ma per poterlo fare in fretta, invece, quando è troppo tardi, bisogna fare esercizio fisico). osservare i vostri sentimenti.) Per evitare di essere manipolati, spesso è una buona idea dire all'altra persona che hai bisogno di un po' di tempo per pensareSoprattutto se qualcuno ti chiede un favore, soprattutto se sei convinto a fare un acquisto, di' che tornerai dopo averci pensato, esci, vai fuori, fai una passeggiata e contempla la decisione senza influenze esterne. 


Manipolazione contro la sana autostima

È così tanto più facile vivere con onestàInvece di doverci controllare costantemente e fingere qualcosa che non sentiamo veramente; preoccuparsi costantemente se ci è sfuggito qualcosa o se qualcuno potrebbe vedere attraverso il nostro gesto. Volete davvero investire così tante energie nella manipolazione, anche se pensate che non ci siano altri problemi che il desiderio di manipolare le persone possa indicare?

Potresti giocare un gioco a breve termine, il che significa che probabilmente sei consapevole del fatto che non ti importa veramente delle conseguenze per l'altra persona. Un'altra possibilità è che tu voglia mantenere le persone intorno a te impressionate continuamente (desiderio di avere carisma) per essere in grado di sentirti importante o potente. In questo caso, la mancanza di rispetto per gli altri, così come la mancanza di rispetto per te stesso, potrebbe essere inconsapevole - senso interiore di non essere abbastanza degno o importante, che è coperto dai tentativi di controllare gli altri. Una persona senza una sana autostima sarà attratta da metodi, libri e laboratori che offrono potere e carismasperando di riempire il vuoto interiore creato dalla convinzione inconscia che il loro vero sé e i loro sentimenti onesti non possano attirare l'amore e l'apprezzamento.


Seduzione

Ho menzionato metodi di seduzione Spesso, alcuni metodi di seduzione sono usati come comuni e persino attesi "rituali di accoppiamento": flirtare, regali, enfatizzare gli attributi fisici, complimenti... A volte, il seduttore potrebbe essere onestamente interessato, e a volte egoisticamente, ma poiché il comportamento è lo stesso, potrebbe essere difficile distinguere l'uno dall'altro. La persona "sedotta" potrebbe voler credere che il seduttore sia stato onesto, potrebbe godere dell'attenzione e dei buoni sentimenti. Tale persona potrebbe sperare che il "seduttore" stia usando un comportamento così stereotipato perché è un modo normale e familiare di essere romantico.

A volte è così, eppure direi che più naturale e spontaneo è nell'esprimere i propri sentimenti romanticiPiù è probabile che siano onesti e aperti negli altri settori della vita e che abbiano una sana autostima che permette loro di essere se stessi. Come ulteriore aiuto nella stima del potenziale interesse amoroso, osservate come comunicano con persone che non sono così importanti nella loro vita. Quando la storia d'amore si consuma, probabilmente vi tratteranno in modo simile.


Conseguenze per il manipolatore

Quando si usano le capacità di comunicazione, chiedetevi se li state usando per nascondere le vostre vere intenzioni e sentimenti, o per esprimerli in modo appropriatoOgni volta che usiamo le capacità comunicative per evitare di essere onesti e aperti, rifiutiamo anche il nostro vero io e la possibilità di accettare noi stessi. Inoltre, in futuro sarà più difficile rispettare se stessiSapendo come hai usato le persone senza preoccuparti delle conseguenze che avrebbero subito.

Il prezzo del potere artificiale sugli altri - anche se riusciamo a raggiungerlo - è che potremmo mai rilassarsi ed essere noi stessiSaremmo sotto pressione per continuare a sostenere l'illusione, non solo nei rapporti con gli altri, ma anche con noi stessi. Saremmo costantemente attenti e preoccupati se gli altri potessero finalmente vedere attraverso di noi. Quello che gli autori di tutti quei libri sul carisma e la persuasione non vi diranno, è che avere il controllo sugli altri presuppone un controllo molto peggiore e doloroso su se stessiForse ci sono pochi esempi migliori di "effetto boomerang" rispetto ai metodi per controllare gli altri.

Se siete tentati di provare questo tipo di giochi, chiedetevi: volete relazioni rilassate e spontanee con persone sane che non tollerano tali giochi, persone che vi vedono e vi apprezzano così come siete - o volete vedere le persone come marionette, cercare di plasmarle in ciò che desiderate, e in questo modo attirano le persone immature che accettano i giochi e la finzione, che non potrebbero vedervi e amarvi se foste voi stessi?

Ogni volta che ho incontrato persone che manipolavano gli altri, anche se erano riuscite a ottenere un certo potere e una certa influenza sugli altri, non ho mai avuto la sensazione che fossero davvero felici, che si piacessero e si apprezzassero davvero. Il prezzo per essere un manipolatore di successo è che agli altri potrebbe piacere, forse anche ammirare, il tuo gesto, una falsa proiezione, ma non il tuo vero io. Per inciso, è lo stesso atteggiamento da cui provieni tu stesso, e più riesci a manipolarlo, più è difficile riconoscerlo e cambiarlo. Il prezzo da pagare è la vostra autostimaD'altra parte, ho anche incontrato persone che irradiano un vero carisma. La loro attrattiva deriva da una sana autostima - accettare chi sono e godersi l'esistenza.

 

Articoli correlati:

5 Motivi per cui odio la manipolazione

Come vivere con integrità

 

Tutti gli articoli 

Coaching online 

"Finché non rendi cosciente l'inconscio, esso dirigerà la tua vita e la chiamerai destino".

- C.G.Jung

Kosjenka Muk

Sono un formatore di Coaching Sistemico Integrativo e un insegnante di educazione speciale. Ho tenuto workshop e conferenze in 10 paesi e ho aiutato centinaia di persone in più di 20 paesi nei 5 continenti (on e offline) a trovare soluzioni per i loro modelli emotivi. Ho scritto il libro “La maturità emotiva nella vita di tutti i giorni” e una serie di libri di lavoro correlati.

Qualche persona mi chiede se faccio anche lavori sul corpo come il massaggio – purtroppo, l’unico tipo di massaggio che posso fare è strofinare il sale nelle ferite. 😉

Solo scherzando, in realtà sono molto gentile. La maggior parte delle volte.

nuovi posti

seguici su facebook

Diventa un Allenatore Sistemico Integrativo

La formazione di Coaching Sistemico Integrativo permette di aiutare gli altri a risolvere i loro modelli relazionali ed emotivi, liberando le credenze limitanti e integrando le qualità perdute e l'identità perduta.

Coaching online per singoli e coppie

Il Coaching Sistemico Integrativo può aiutarvi in diversi ambiti della vita in cui vi sentite bloccati, provate emozioni spiacevoli e auto-sabotaggio.

contatto

info@mentor-coach.eu

+385 98 9205 935
kosjenka.muk
© 2020
Coaching sistemico integrativo
Sito web sviluppato Danijel Balaban - Web Development Agency & Design Company
it_ITItaliano
en_USEnglish de_DEDeutsch es_ESEspañol fr_FRFrançais it_ITItaliano

Appy per diventare un trainer

Diventa un Allenatore Sistemico Integrativo

La formazione di Coaching Sistemico Integrativo permette di aiutare gli altri a risolvere i loro modelli relazionali ed emotivi, liberando le credenze limitanti e integrando le qualità perdute e l’identità perduta.